Il lonfo/ The rumphus by Fosco Maraini

parallel texts: words reflected

Il lonfo

Fosco Maraini

Il Lonfo non vaterca né gluisce

e molto raramente barigatta,

ma quando soffia il bego a bisce bisce,

sdilenca un poco e gnagio s’archipatta.

È frusco il Lonfo! È pieno di lupigna

arrafferia malversa e sofolenta!

Se cionfi ti sbiduglia e ti arrupigna

se lugri ti botalla e ti criventa.

Eppure il vecchio Lonfo ammargelluto

che bete e zugghia e fonca nei trombazzi

fa legica busia, fa gisbuto;

e quasi quasi in segno di sberdazzi

gli affarferesti un gniffo. Ma lui, zuto

t’ alloppa, ti sbernecchia; e tu l’accazzi.

The rumphus

Fosco Mariaini

The Rumphus neither waterloos nor crackles

and it very rarely assercows,

but when the icy zephyr smackles,

it humphs a little, and lugglishly archabrows

Lancibul is the Rumphus! Full, it is, of wolfrage

bambezzlike and fibspouting pilfering!

If you scarp, it will bepountz and darmage

if you tripe, it will cuff and peppersting.

View original post 182 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...