Scade il 20 luglio la partecipazione alla III edizione del premio letterario “L’Albero di rose”. Cinque poesie di Leonardo Sinisgalli da “La vigna vecchia”.

LA PRESENZA DI ÈRATO

Sono tre le sezioni della III edizione del premio letterario “L’Albero di rose”:

Sezione silloge edita. Il vincitore riceverà la somma di euro 1000 (mille)

Sezione poesia inedita ispirata ai temi, alternativi tra loro, della Festa del Maggio, dei culti arborei e del rapporto tra l’uomo e l’albero. Il vincitore riceverà la somma di euro 400,00 (quattrocento) ed una Borsa di Studio dell’importo di euro 3.500,00 (tremilacinquecento) per il Corso per Autori presso il Centro Europeo di Toscolano – CET La Scuola di Mogol, offerta dalla Scuola medesima.

Sezione “Leonardo Sinisgalli” – Poesia inedita ispirata ai temi di Sinisgalli antropologo: la poesia che scaturisce dall’urto con gli oggetti, simboli di culti primordiali; la mitologia domestica, la mitologia del luogo grezzo e sobrio. È nel luogo che meglio si leggono “le formule semplicissime che regolano il mondo”. Il vincitore riceverà la somma di euro 600,00 (seicento).

Il bando: https://lapresenzadierato.files.wordpress.com/2018/03/2018-lalbero-di-rose_.pdf

View original post 483 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...